NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Apprendimento di liste di parole
(Novelli e altri, 1986 a, b).

Stimoli e compito: viene letta al soggetto per tre volte, una lista di dieci parole bisillabiche; al termine della terza lettura, il soggetto viene impegnato per 35 secondi in un compito aritmetico semplice, dopo di che gli si chiede di rievocare le parole della lista, in qualsiasi ordine, entro un limite di tempo dato; la procedura viene ripetuta tre volte, ogni volta con una lista di parole diverse (in tutto si somministrano tre liste di dieci parole ciascuna). Popolazione con cui è utilizzabile: i dati disponibili riguardano la somministrazione ad adulti ed anziani. Somministrazione: individuale.

Punteggio: globale, basato sul computo delle rievocazioni esatte. Manuale: dà indicazioni per la somministrazione e la valutazione. Riferisce le verifiche compiute su un campione di 321 soggetti italiani. Propone un modello statistico ottimale per l'interpretazione dei punteggi in funzione dell'età e della scolarità.

Attendibilità: su un campione di 41 soggetti la prova ha una correlazione r = 0,79 con una forma parallela per contenuto, non pubblicata.

Validazione: vengono date indicazioni sulle differenze tra punteggi medi in funzione dell'età e della scolarità.

Norme:si fa riferimento a una standardizzazione peculiare, in dieci classi di punteggi. Vengono comunque riportati valori medi e deviazioni standard dei subcampioni, il che rende possibile (anche se non facilissimo) il calcolo di norme in vari tipi di punti standard di uso corrente.