NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Repetitive Graphomotor Sequences
(Sequenze grafomotorie ripetitive): il triplo anello e l’alternanza di “m” e di “n”.

Questre procedure sono tratte dalla Luria’s Neuropsychological Investigation (Christensen, 1975).

Ai pazienti viene mostrato il disegno di un triplo anello e viene richiesto di ricopiarlo esattamente come appare.
Il numero di riproduzioni pu" variare; per standardizzare la procedura sarebbe meglio richiedere 10 riproduzioni. Possono essre richieste più riproduzioni se si sospetta una sottile perseverazione motoria. La qualità grafica della ripxroduzione è meno importante della riproduzione del corretto numero di anelli. Viene calcolato il numero in eccesso di anelli in ogni riproduzione e questi vengono sommati separatamente per ciascuna mano.
Una procedura alternativa implica che si mostri al paziente una serie alternata di “m” e di “n” scritte in corsivo continuo (usualmente sono necessarie sei lettere: tre “m” e tre “n” in sequenza alternata). Al paziente viene chiesto di continuare il modello alternato per un numero di righe che va da tre a cinque. Possono essere valutate una o due mani; il numero di perseverazioni nel tracciare le lettere (errore nell’alternarle) viene sommato separatamente per ciascuna mano. L’esaminatore dovrebbe aspettarsi al massimo uno o due errori nei soggetti normali.