NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Aprassia oculomotoria o dello sguardo.
TEST DI VALUTAZIONE DELL’APRASSIA

- Oculomotor Apraxia Procedure (non è in commercio).
In un ordine casuale viene detto al paziente di guardare in alto, in basso a destra e a sinistra. Ogni direzione è valutata due volte e ogni prova riceve un punteggio “superata” o “errata”. Ai pazienti che non riconoscono la destra dalla sinistra pu" essere chiesto di guardare verso oggetti specifici in ciascuna direzione. Non è permesso girare la testa. Se le prestazioni sono deficitarie, al paziente viene chiesto di seguire il dito dell’esaminatore con gli occhi. Il dito dell’esaminatore viene mosso in ogni direzione e la prestazione in ogni direzione riceve un punteggio come “superata” o “errata”. Queste ultime prove aiutano a distinguere la debolezza dei muscoli oculari dall’aprassia oculomotoria. Pu" essere utile, con alcuni pazienti, tenere chiuse le palpebre mentre il paziente muove gli occhi in ogni direzione. Il movimento degli occhi pu" essere usualmente rilevato attraverso le palpebre chiuse. Movimenti oculari conservati con gli occhi chiusi aiutano a escludere la debolezza motoria come causa del deficit quando gli occhi sono aperti. L’aprassia oculomotoria dovrebbe essere diagnosticata solo quando il deficit dello spostamento dello sguardo compare in almeno tre direzioni.