NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Bando del MASTER
I Edizione del Master di II Livello in:
“ PSICOLOGIA e NEUROPSICOLOGIA FORENSE”

(www.neuropsicologia.it - Centro di Psicologia e Neuropsicologia di Torino)

Il master è organizzato da Neuropsicologia.it, con il Patrocinio dell’AINp (Associazione Italiana di Neuropsicologia).

L’OBIETTIVO DEL MASTER è quello di fornire una panoramica teorica generale sullo stato attuale della Psicologia e Neuropsicologia Forense, con particolare riguardo agli ambiti di applicazione pratica della Psicologia e Neuropsicologia Forense, alla figura dello Psicologo in ambito giuridico, agli sbocchi professionali, per poi lasciare ampio spazio all’acquisizione di competenze pratiche al fine di imparare a svolgere Consulenze Tecniche d’Ufficio e Consulenze Tecniche di Parte, in ambito civile, penale, assicurativo, pensionistico, della Medicina Legale e del Lavoro, sia su minori che su adulti.
A tal fine verranno svolte numerose esercitazioni pratiche di stesure di relazioni peritali, sia in qualità di CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio), Perito e CTP (Consulente Tecnico di Parte); verranno inoltre svolti role-playing e discussioni di relazioni peritali e perizie, con particolare riguardo all’analisi del quesito, allo stile di risposta ed al linguaggio dello psicologo forense.
Le esercitazioni pratiche e/o discussioni di relazioni peritali verranno effettuate durante ciascun modulo didattico, ed ampio spazio verrà loro dedicato soprattutto nell’ultimo modulo del Master.

Il Master è articolato in modo da partire con un’introduzione alla Psicologia e Neuropsicologia Forense, attraverso l’acquisizione di conoscenze sul processo civile e penale, sui disturbi psicopatologici nella Valutazione Forense, sulla Figura dello Psicologo in ambito Giuridico, la metodologia peritale e la stesura della Relazione Tecnica (I Modulo), per poi passare ad affrontare i test più utili per l’esercizio della professione di Psicologo Forense (II Modulo).
Successivamente verranno trattati argomenti inerenti il processo civile, partendo dalla Psicologia e Neuropsicologia Forense nell’ambito del diritto di famiglia e diritto minorile (II Modulo), alla Psicologia e Neuropsicologia Forense in ambito civile adulti (IV Modulo), per poi giungere alla Psicologia e Neuropsicologia Forense in ambito assicurativo, pensionistico, della Medicina Legale e del Lavoro (V Modulo).
Nella parte conclusiva del Master verranno trattati argomenti inerenti il processo penale, partendo dalla Psicologia e Neuropsicologia Forense in ambito minorile penale (VI Modulo) e giungendo alla Psicologia e Neuropsicologia Forense in ambito penale adulti (VII).
L’ultimo modulo (VIII) verrà dedicato interamente alle esercitazioni pratiche di relazioni peritali e/o role-playing di causa in Tribunale,  approfondendo la pratica inerente la stesura e la discussione di relazioni peritali scelte tra casi che si possono presentare allo psicologo forense con maggiore frequenza, sia nell’ambito civile (minori e adulti), sia penale.

L’organico dei docenti del Master prevede figure professionali multidisciplinari quali Psicologi/Neuropsicologi CTU e/o CTP, Psichiatri CTU e CTP, Medici del Lavoro, Avvocati civilisti e penalisti, al fine di fornire un quadro completo dei diversi settori applicativi della Psicologia e Neuropsicologia Forense, trasmettendone, ciascuno, la propria esperienza lavorativa.

La frequenza del master è il requisito minimo richiesto per:
- l’inserimento degli Psicologi già iscritti all’Albo, negli elenchi degli Esperti e degli Ausiliari dei Giudici presso i Tribunali;
- l’inserimento, dei Soci Ordinari AINp, nell’Elenco/Rete AINp degli Psicologi/Neuropsicologi Forensi al quale potranno attingere sia privati che le Assicurazioni con le quali l’Associazione Italiana di Neuropsicologia (AINp), cercherà di attivare convenzioni con specifici “pacchetti” di polizze (es. valutazione forense per risarcimento danni in caso di incidenti stradali).

Il Master intende, infatti, formare futuri Periti in qualità di CTU (Consulenti Tecnici d’Ufficio), Consulenti Tecnici del Giudice e CTP (Consulenti Tecnici di Parte), che possano accedere al settore delle consulenze civili e penali presso i Tribunali e, formare futuri Consulenti in Psicologia e Neuropsicologia forense che possano lavorare in proprio, in qualità di liberi professionisti, anche in collaborazione con medici legali del lavoro ed avvocati, e per conto di Assicurazioni.
Direttore del Master: Dott.ssa Claudia Iannotta

Numero di posti disponibili: 15

Docenti del corso:
 
Prof. Dott. Alessandro Berra
Avv. Dott.ssa Valeria Grasso
Dott.ssa Claudia Iannotta
Dott. Roberto Keller
Avv. Dott.ssa Cinzia Nardelli
Dott. Davide Perrone

Il master inizia nel mese di OTTOBRE 2009  e si svolge :

a TORINO presso la sede della Redazione di Neuropsicologia.it –CENTRO DI PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA della Dott.ssa Claudia Iannotta – Via Borgone 57, - 10139 Torino;

NORME PER L’AMMISSIONE
Al master sono ammessi:
laureati in Psicologia;
laureati in Pedagogia/Scienze della Formazione o altre discipline, purchè iscritti all’Albo degli Psicologi.

STRUTTURA DEL MASTER
Il master è articolato in 8 moduli didattici di 15 ore ciascuno, che si svolgeranno, di sabato e domenica una volta al mese, a partire dal mese di OTTOBRE 2009 fino al mese di MAGGIO 2010, con il seguente orario:
sabato        9,00-13,00 / 14,00-18,00
domenica  9,00-13,00 / 14,00-17,00

Il master ha la durata complessiva di 120 ore

INSEGNAMENTI DEL CORSO
Il corso prevede i seguenti argomenti:

  • PSICOLOGIA GIURIDICA
  • NEUROPSICOLOGIA FORENSE
  • STORIA DELLA PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA FORENSE
  • ELEMENTI DI DIRITTO
  • PSICOLOGIA E PROCESSO CIVILE
  • PSICOLOGIA E PROCESSO PENALE
  • PSICOPATOLOGIA CLINICA E FORENSE
  • DISTURBI PSICHIATRICI NELLA VALUTAZIONE FORENSE
  • LA FIGURA DELLO PSICOLOGO IN AMBITO GIURIDICO
  • STESURA DELLA RELAZIONE TECNICA D’UFFICIO
  • STESURA DELLA RELAZIONE TECNICA DI PARTE
  • PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA FORENSE IN AMBITO CIVILE
  • PSICOLOGIA FORENSE DELLA FAMIGLIA
  • PSICOLOGIA FORENSE MINORILE
  • VALUTAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO PSICHICO E SESSUALE
  • VALUTAZIONE DEL DANNO MORALE ED ESISTENZIALE
  • VALUTAZIONE DEL DANNO DA INCIDENTE DEGLI STRETTI CONGIUNTI
  • VALUTAZIONE DEL MOBBING E DELLO STALKING
  • PSICOLOGIA TRAUMATOLOGICA
  • NEUROPSICOLOGIA TRAUMATOLOGICA
  • VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA DEL DANNO BIOLOGICO DI NATURA PSICHICA CONSEGUENTE A TRAUMA EMOTIVO
  • VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA DEL DANNO BIOLOGICO DI TIPO COGNITIVO
  • LA SIMULAZIONE
  • PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA FORENSE IN AMBITO ASSICURATIVO
  • PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA FORENSE IN AMBITO PENSIONISTICO
  • PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA FORENSE IN AMBITO DELLA MEDICINA LEGALE E DEL LAVORO
  • DISTURBI PSICHIATRICI ED INVALIDITA’ CIVILE
  • INVALIDITA’ E LAVORO
  • MALATTIE DA STRESS LAVORO CORRELATO
  • PSICOLOGIA E NEUROPSICOLOGIA FORENSE IN AMBITO PENALE
  • PSICOSESSUOLOGIA FORENSE ED ABUSO SESSUALE SU DONNE E MINORI
  • CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA CRIMINALE
  • PSICOLOGIA DELLA DEVIANZA E VITTIMOLOGIA
  • PERICOLOSITA’ SOCIALE, MISURE DI SICUREZZA E PREVENZIONE
  • VAUTAZIONE DELLA CAPACITA’ DI INTENDERE E VOLERE
  • PSICOLOGIA DELLA TESTIMONIANZA
  • TEST IN NEUROPSICOLOGIA FORENSE
  • TEST IN PSICOLOGIA FORENSE
  • TEST DI VALUTAZIONE DELLE CAPACITA’ GENITORIALI
  • TEST DI SIMULAZIONE
  • DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
  • STESURA DELLLA RELAZIONE PERITALE
  • ESERCITAZIONI PRATICHE DI STESURA DI RELAZIONI PERITALI
  • PRESENTAZIONE E DISCUSSIONE DI RELAZIONI PERITALI E PERIZIE

Ciascun argomento verrà affrontato sia dal punto di vista teorico che pratico, attraverso esercitazioni e role-playng.

Verrà fornito materiale didattico compreso nel costo dell’iscrizione al corso.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Gli aspiranti dovranno effettuare il pagamento di 2500,00 Euro + IVA (20%), per un totale di 3000,00 Euro, da  versare in unica rata tramite bonifico bancario  sul conto corrente UNICREDIT BANCA, agenzia di Torino 40, Piazza Caio Mario 433.

Coordinate Bancarie IBAN: IT08 B 0200 8010 6500 0001 9449 52
Intestatario: Dott.ssa Claudia Iannotta

Causale: “Iscrizione Master Annuale in Psicologia e Neuropsicologia Forense",

ed inviare la seguente modulistica:
-    domanda di iscrizione
-    dichiarazione sostitutiva di certificazione
-    breve curriculum
-    ricevuta del bonifico bancario effettuato
-    una fotocopia fronte-retro di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Tale modulistica dovrà pervenire via fax al nr. 011-19790175 oppure per posta entro e non oltre il 15 OTTOBRE 2009 a:

Dott.ssa Claudia Iannotta
Redazione di Neuropsicologia.it
Centro di Psicologia e Neuropsicologia
Via Borgone 57 , 10139 - Torino

La modulistica è disponibile  on-line sul sito www.neuropsicologia.it semplicemente cliccando sul seguente link: SCARICA LA MODULISTICA

Saranno considerate prodotte in tempo utile le iscrizione giunte tramite posta entro il termine sopra indicato.
L’iscrizione al Master si intende perfezionata all’atto dell’avvenuto accreditamento del bonifico sul conto corrente bancario sopra menzionato.

La partecipazione al Master è vincolata all’iscrizione all’AINp (Associazione Italiana di Neuropsicologia).
L'iscrizione all'Associazione verrà ratificata e deliberata dal Consiglio Direttivo Nazionale dell'AINp nella prima riunione successiva alla presentazione della domanda; per i Soci già iscritti all'AINp per partecipare al master è necessario essere in regola con il versamento della quota associativa annua. Le modalità di iscrizione all’Associazione sono disponibili su www.ainp.it

Essendo il master a numero chiuso, qualora il numero di iscritti fosse superiore al numero di posti disponibili, verrà restituita l’intera quota di iscrizione versata, tramite accreditamento sul conto corrente bancario dell’interessato. Pertanto, potranno essere necessarie le coordinate bancarie di taluni iscritti, che potranno essere richieste dalla segreteria organizzativa, qualora pervengano un numero di iscrizioni superiori a 15. A discrezione del direttore del corso, è comunque possibile un eventuale aumento del numero dei partecipanti.

In caso di rinuncia alla partecipazione al corso, questa dovrà essere comunicata, insieme alle proprie coordinate bancarie (nr. conto corrente bancario, intestatario del conto, banca, agenzia, indirizzo dell’agenzia, Codice IBAN, CAB e ABI), via fax al n. 011-19790175 entro e non oltre il 15 OTTOBRE 2009. In tal caso sarà restituito il 50% dell’importo versato per la partecipazione al corso. Per le comunicazioni pervenute oltre tale data, non si ha diritto ad alcun rimborso.

La frequenza al corso è obbligatoria.

Al termine del corso il candidato presenterà un elaborato scritto (tesina); l’argomento della tesi verrà scelto sulla base delle indicazioni che verranno fornite durante il master.

Le tesi scritte dovranno essere inviate via e-mail al Direttore del master, all’indirizzo di posta elettronica _CLOAKING , ed una copia cartacea consegnata il giorno della discussione delle tesi.
Le tesi che verranno giudicate più meritevoli verranno premiate mediante la pubblicazione gratuita sul portale www.neuropsicologia.it.

ATTESTATO FINALE
A conclusione del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza a coloro che avranno svolto le attività ed adempiuto agli obblighi previsti.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
Redazione di Neuropsicologia.it
Via Borgone 57, 10139 – Torino
Tel. 011-19502711  Fax 011-19790175
e-mail: _CLOAKING

SEGRETERIA SCIENTIFICA:
Dott.ssa Claudia Iannotta
Direttore scientifico di www.neuropsicologia.it
Centro di Psicologia e Neuropsicologia
Via Borgone 57, 10139 – Torino
Tel. 011-19502711  Fax 011-19790175
e-mail: _CLOAKING