NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Insonnia associata a disturbi psichiatrici
  • ansia: difficoltà nell'addormentamento e nel mantenimento del sonno (risvegli notturni)

  • depressione: breve latenza del sonno REM, risveglio finale anticipato, riduzione del tempo totale di sonno e delle fasi di sonno ad onde lente

  • schizofrenia: minore latenza del sonno REM, risveglio durante la notte, riduzione del tempo totale di sonno e delle fasi di sonno ad onde lente

Il trattamento di queste forme di insonnie secondarie rimanda allo specifico (farmacologico e non) trattamento per il disturbo psichiatrico di "base", del quale il disturbo di sonno può considerarsi solo una conseguenza "secondaria".