NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Sospetta Malattia Demielinizzante
VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA

SIG. B.C. aa 33     sesso: M            scolarità: 8 aa.

ANAMNESI:
Il paziente, ricoverato presso il reparto di Neurologia per sospetta malattia demielinizzante, viene sottoposto ad una valutazione generale delle funzioni cognitive.


COLLOQUIO CLINICO:
Il paziente si presenta vigile e collaborante, ben orientato nel tempo e nello spazio. L’eloquio è fluente e corretto. Riferisce una completa autonomia ed indipendenza nelle attività della vita quotidiana. Durante il colloquio emergono idee di colpa e ripensamenti su errori passati, pensieri e sentimenti di incapacità, facile affaticabilità e perdita di peso.

Nella tabella seguente sono riportati i valori ottenuti dal paziente alla batteria di test somministrati, facendo riferimento ai punteggi grezzi, ai punteggi corretti per età e scolarità (PC) ed ai punteggi equivalenti (PE). Sono, inoltre, indicati i valori normativi di riferimento e l’esito dei test.

TEST ESEGUITI PUNTEGGIO NORMA ESITO
Funzionalità fisica
IADL. 8 8 Norma
Screening
MMSE 30 24 Norma
Attenzione
CLARIDGE 3 9 DEFICIT
TEST DES DEUX BARRAGES 55 P.C.= 36,6 39,95 (d.s. 12,17) Norma
Memoria
DIGIT SPAN Diretto = 5 P.C.= 4,75 P.E.= 3 Inverso= 4 5 Norma
TEST DI CORSI 4 P.C.= 3,75 P.E.= 1 5 Ai limiti inferiori della norma
REY MEMORY TEST MBT = 34 P.C.= 28,1 P.E.= 0 MLT = 6 P.C.= 3,9 P.E.= 0 MBT= 28,53 MLT= 4,69 DEFICIT DEFICIT
MEMORIA DI PROSA 13,6 P.C.= 12,6 P.E.= 3 13,32 (d.s. 2,65) Norma
Apprendimento
SUPRA-SPAN CIFRE Non ha appreso la sequenza < 19 tentativi DEFICIT
Abilità visuo-spaziali
TEST DI GIUDIZIO DI ORIENTAMENTO DI LINEE (Benton) 28 P.C.= 28 25,6 Pienamente nella norma
Linguaggio
TOKEN TEST 35 P.C.= 33,75 P.E.= 4 34,45 (d.s. 1,58) Pienamente nella norma
C.P.M. 29 P.C.= 27,5 18,96 Pienamente nella norma
W.C.S.T. errori perseverativi=31% errori perseverativi= >50% Norma
Depressione
SCALA HAMILTON DEPRESSIONE 8 13 Norma


Conclusioni: Si evidenzia una scarsa capacità di concentrazione ed un deficit dell’ attenzione sostenuta uditivo-verbale. La memoria di cifre e la memoria verbale relativa a materiale semanticamente organizzato sono nella norma; la memoria verbale a lungo termine e la capacità di apprendimento di materiale verbale non semanticamente organizzato risultano deficitarie.
La capacità di apprendimento visuo-spaziale risulta ai limiti della deficitarietà; l’apprendimento di cifre risulta, invece,deficitario.
Il quadro neuropsicologico, caratterizzato da una diminuzione dell’attenzione, della memoria e dell’apprendimento, con la conservazione delle capacità di astrazione e del linguaggio, appare compatibile con un inizio di decadimento cognitivo tipico della malattia demielinizzante.

Dott.ssa  Claudia Iannotta
(Psicologa - Ipnologa - Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale -
Perfezionata in Neuropsicologia e Psicodiagnostica Forense