NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Rinnovo Patente di Guida
PAZIENTE DELLA MEDICINA LEGALE:

RINNOVO PATENTE DI GUIDA

TEST NEUROPSICOLOGICI

SIG. C. M. aa 78

Dati clinici obiettivi: Il paziente, inviato dalla Medicina Legale, viene sottoposto alla somministrazione di test neuropsicologici per una  valutazione generale delle funzioni cognitive per il rinnovo della patente di guida. Il paziente è vigile, collaborante, discretamente orientato nel tempo e nello spazio, con facies ipomimica, lieve bradicinesia, stazione eretta e deambulazione in lieve anteropulsione. Si segnala difficoltà di comprensione riferibile ad ipoacusia.  L'eloquio spontaneo è fluente; riferisce soggettivi disturbi di memoria. Il paziente è autonomo nello svolgimento delle attività della vita quotidiana.

TEST ESEGUITI PUNTEGGIO NORMA ESITO
MINI MENTAL STATE 27 24 Norma
PM 47 30 18,96 Norma
DIGIT SPAN diretto 5 inverso 3 P.C. = 5,25 P.E. = 4 diretto 6 inverso 5 Norma
     
TEST DI CORSI 4 P.C. = 4,5 P.E. = 2 4,24 (d.s. 1,11) Ai limiti della norma
     
REY MEMORY TEST 9 28,53 DEFICIT
MODA 86.2 85,5 Norma
IADL 8 8 Norma
ADL 6 6 Norma


CONCLUSIONI: dalla valutazione neuropsicologica effettuata non si rileva un deterioramento cognitivo. Si evidenzia un deficit di apprendimento di materiale verbale e della memoria verbale sia a breve che a lungo termine. Si rileva una prestazione medio-bassa al test di valutazione della memoria a breve termine visuo-spaziale, che risulta, comunque, nella norma.
Non si evidenziano deficit delle altre funzioni cognitive esaminate. Il quadro neuropsicologico potrebbe far pensare ad un “mild cognitive impairment” in assenza di attuali chiari segni di deterioramento cognitivo. Utile controllo fra 6-8 mesi.

Dott.ssa Claudia Iannotta
(Psicologa)
_CLOAKING