NUOVI BANDI 2018 MASTER E CORSI:

MASTER: LA DIAGNOSI NEUROPSICOLOGICA
NELL'ADULTO E NELL'ANZIANO

SCADENZA ISCRIZIONI 15 GENNAIO 2018 - SEDE DI TORINO
CLICCA QUI PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Zung Depression Rating Scale o Self-Rating Depression Scale
( Zung, 1965, 1986).

E’ una scala di autovalutazione della depressione; è stata costruita sottoponendo ad analisi fattoriale un insieme di sintomi raccolti dalla letteratura e integrati da interviste con pazienti. Per quel che riguarda i contenuti, la SDS copre con due o più items cinque dei nove criteri del DSM-III, mentre sono coperti da un solo item, e quindi inadeguatamente sondati, i rimanenti quattro criteri (disturbi del sonno, mancanza di energia, sentimenti di non valere nulla o senso di colpa eccessivo, idee e tentativi di suicidio). I dati sulla validità non sono univoci. Nelle ricerche la scala di Zung può essere particolarmente utile perchè corredata da una scala di valutazione per l’intervistatore e da una scheda che si può chiedere di compilare a “altri importanti”. Non sono noti veri e propri studi sulla validità della versione italiana; sono stati però pubblicati dati su anziani, su lavoratori e su campioni variamente caratterizzati.